UNI EN ISO 14001:2015

Le organizzazioni d’ogni tipo sono sempre più interessate a raggiungere ed a dimostrare un buon livello di comportamento nei confronti dell’ambiente, controllando l’impatto delle loro attività, prodotti e servizi sull’ambiente, adottando una politica ambientale e ponendo degli obiettivi di salvaguardia.

Queste attività s’inseriscono nel contesto di una legislazione sempre più severa, di politiche economiche e di altre misure orientate a stimolare la protezione dell’ambiente e di una crescente e diffusa attenzione delle parti interessate alle problematiche ambientali, ivi compreso lo sviluppo sostenibile.

Molte organizzazioni hanno intrapreso “riesami” o “audit” ambientali al fine di valutare le proprie prestazioni ambientali.

Tuttavia queste attività possono di per sé non essere sufficienti ad assicurare alle stesse organizzazioni che le proprie prestazioni non solamente soddisfano, ma che continueranno a soddisfare, i requisiti delle leggi e gli obiettivi della loro politica.

Per essere efficaci, essi devono essere realizzati nel quadro di un sistema di gestione ben strutturato ed integrato con l’insieme di tutte le attività gestionali.

Le norme internazionali di gestione ambientale hanno lo scopo di fornire alle organizzazioni i fondamenti di un sistema efficace di gestione ambientale che, integrati con le altre esigenze proprie di ogni realtà produttiva, aiutino le organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi ambientali ed economici.

La UNI EN ISO 14001:2015 specifica i requisiti di un tale Sistema di Gestione Ambientale.

Un sistema di questo genere permette ad ogni organizzazione di:

  • identificare gli impatti ed i rischi ambientali e le correlate opportunità di miglioramento

  • garantire l’ottemperanza alle prescrizioni legali di carattere ambientale d’interesse dell’Organizzazione stessa
  • testimoniare all’esterno l’impegno nei confronti dell’ambiente e della collettività
  • ottenere semplificazioni amministrative e i benefici fiscali della certificazione ambientale volontaria
  • ottenere vantaggi di immagine e la riduzione dei costi legati ad un migliore uso delle risorse naturali impiegate nei processi produttivi
  • ottenere vantaggi interni legati a una migliore gestione degli aspetti ambientali ed un maggiore coinvolgimento del personale

 La certificazione di conformità alla ISO 14001, oltre ad essere un indubbio elemento discriminante nelle scelte odierne e future dei consumatori, dimostra l’impegno concreto dell’Organizzazione nel limitare gli impatti sull’ambiente circostante delle proprie attività produttive.

Al pari di quanto osservato per gli altri schemi certificabili, anche la ISO 14001:2015 può essere assunta a riferimento da qualsiasi organizzazione, sia operante nel settore dei servizi che in quello manifatturiero.

Tra le altre cose, la nuova edizione della Norma ISO 14001:2015 (che sostituisce quella originariamente emessa nel 2004) è integralmente sovrapponibile con le prescrizioni dei più diffusi schemi certificabili (es. ISO 9001, etc..), consentendo una più agevole integrazione tra i vari Sistemi di gestione.

Se pertanto il fine ultimo della ISO 14001 è di contribuire alla protezione dell’ambiente ed alla prevenzione dell’inquinamento in modo coerente con le necessità del contesto socio-economico, si può comprendere come l’apporto di un qualificato Organismo di Certificazione come CERTITALIA, possa essere un utile ausilio per l’individuazione delle criticità del Sistema di Gestione Ambientale e per il conseguente raggiungimento degli obiettivi ambientali delineati.

Per richiedere un preventivo clicca qui.